Kamikaze Isis in un centro rifugiati a Deir Ezzor: oltre 100 morti

Almeno 100 persone sono morte nell’attacco kamikaze che ha colpito un centro per rifugiati vicino alla città siriana di Deir Ezzor, liberata da pochi giorni dall’Isis con l’offensiva delle forze governative. La notizia è riportata dai media siriani.

La tv di stato ha parlato anche di decine di feriti. Un attentatore kamikaze ha fatto saltare in aria l’esplosivo caricato sull’auto su cui viaggiava nei pressi del centro che ospita centinaia di sfollati da Deir Ezzor. “Nelle ultime settimane circa 350mila persone, tra cui 175mila bambini, hanno rischiato la vita per fuggire da Deir Ezzor”, secondo Save the Children.(con fonte afp)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -