Genova: detenuto tunisino evade dall’ospedale, preso in stazione

GENOVA, 3 NOV – Un detenuto tunisino di 28 anni è evaso ieri sera dall’ospedale Galliera dove era piantonato. L’ uomo è stato rintracciato questa mattina mentre cercava di salire su un treno a Santa Margherita. L’evaso era armato di coltello e ritenuto pericoloso.

Secondo quanto accertato dalla squadra mobile, l’uomo era stato fermato ieri pomeriggio per un controllo. Portato in questura aveva dato in escandescenze e si era provocato lesioni. Per questo era stato portato in ospedale da dove era emerso che aveva ingerito alcuni ovuli di droga. Mentre era piantonato ha lanciato una sedia a rotelle contro gli agenti buttandosi dopo dalla finestra con un volo di quattro metri. Resta da chiarire come l’uomo sia arrivato da Genova a S. Margherita, che dista una trentina di chilometri. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -