Migranti, questo è il “nuovo Belgio” voluto dalla UE

Risse violente, ferocia, quartieri devastati: si avvera il sogno europeo.

Siamo ad Anderlecht, in Belgio, dove una rissa ha coinvolto un centinaio di vandali violenti, che hanno distrutto un intero quartiere. Dopo aver sradicato i segnali stradali, i selvaggi inferociti si sono affrontati a sprangate. Nella rissa coincolti anche alcuni residenti e sedicenti “profughi siriani“.

C’è chi lo chiama “arricchimento culturale”.

Nel video qui sotto siamo invece ad Anversa dove bande di curdi e turchi si sono scontrate con violenza. Ormai è guerriglia in Europa, ma i grandi media tacciono, fanno propaganda all’immigrazione e, in Italia, vogliono imporci lo ius soli.



   

 

 

1 Commento per “Migranti, questo è il “nuovo Belgio” voluto dalla UE”

  1. ormai il Belgio, come la Francia, la Svezia, l’Olanda, la Danimarca, la Svezia è quasi in mano agli invasori islamici. Invasione mai deprecata dai vertici UE che sono d’accordo quindi contro lo sradicamento delle radici cristiane e contro la cultura millenaria europea. Forse si è ancora in tempo per bloccare questo scempio ma bisogna che ogni stato nazionale imponga proprie leggi severe contro questa gentaglia che ha l’ordine di mettere a ferro e fuoco i nostri paesi in modo che l’islam venga chiamato a sedare queste ribellioni e imporre la sharia. Allora i cristiani saranno costretti per non essere soggiogati o ad espatriare o a combattere per la propria sopravvivenza. Tutto ciò avverrà entro pochi anni!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -