Renzi temerario: riprende il viaggio in treno, si riparte da Reggio Calabria

In una settimana in cui l’agenda della politica è affollata di temi rilevanti (dalla legge elettorale al Senato alla questione Bankitalia che dovrebbe arrivare venerdì in Consiglio dei ministri), riparte da Reggio Calabria il viaggio in treno di Matteo Renzi.

La scorsa settimana il convoglio del Pd “Destinazione Italia” ha fatto 22 tappe tra Lazio, Umbria, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, raccogliendo una marea di fischi e insulti.

Martedì mattina, alle 11, dopo una visita al parco lineare sud di Reggio, il treno riparte per arrivare a Rosarno, per proseguire poi in destinazione Cirò, dove Renzi ha in agenda una visita all’azienda vinicola Librandi, e prosegue per Catanzaro lido per un incontro, nella saletta della Stazione ferroviaria, di presentazione dei lavori realizzati grazie al patto per la Calabria sulla linea Catanzaro-Crotone. Il viaggio termina a Paola, dove mercoledì mattina il segretario Dem farà una visita al santuario di San Francesco. Il viaggio del treno, questa settimana, termina giovedì.  (askanews)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -