Roma, Forza Nuova manifesterà il 4 novembre

“Noi sappiamo perfettamente che la questione 28 ottobre è stata politicamente vinta, abbiamo dimostrato la pochezza e la debolezza del sistema che ha reagito solo con protervia e con violenza”. Così Roberto Fiore leader di Forza Nuova in una conferenza stampa a Roma annunciando “un’importantissima manifestazione il 4 novembre, il giorno della patria. Questo cambiamento dal 28 al 4 va così visto e interpretato”.

Il corteo del movimento contro l’immigrazione e lo ius soli annunciato per il giorno dell’anniversario della Marcia su Roma del 1922 era stato vietato dal ministro dell’Interno Marco Minniti.

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Sulla pagina facebook del Movimento si legge

Lasciamo a loro l’odio e il veleno antifascista. Noi ci prendiamo la Vittoria. Per questo abbiamo deciso di marciare il 4 novembre, giorno della Vittoria degli Italiani nella Grande Guerra, ricordo ormai sbiadito di un’Italia che sapeva combattere unita e compatta, col pugnale fra i denti contro l’invasione straniera, un’Italia che sapeva difendere col proprio sangue i confini della Patria. Il 4 novembre con Forza Nuova per il sangue e per la terra, per la nostra libertà, per la Patria saremo in piazza

Queste le parole di Giuliano, Simone e Consuelo, i 3 prigionieri politici romani colpevoli d’aver difeso gli italiani.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -