Roma: domani politici, sindacati, migranti e Ong in corteo “contro il razzismo”

Continuano ad arrivare adesioni alla manifestazione nazionale contro il razzismo indetta da associazioni, ong, forze sociali e politiche, che si ritroveranno domani a Roma, in Piazza della Repubblica, a partire dalle 14.30, per un corteo che giungerà fino a Piazza Vittorio Emanuele.

Migranti, in mano alla mafia centri d’accoglienza che incassano un milione di euro al mese dallo Stato

Il corteo sarà aperto dallo striscione “Contro il razzismo, per la giustizia e l’uguaglianza”, tenuto da ragazzi rifugiati o richiedenti asilo che formeranno il primo spezzone. Seguirà lo striscione di “#italiani senza cittadinanza” che aprirà il secondo spezzone. A seguire le associazioni, gli studenti, i sindacati e infine i partiti che hanno aderito. In piazza Vittorio si alterneranno interventi e testimonianze di giovani di origine straniera a brani musicali.

Tra le tante adesioni, è arrivato il sostegno di personalità come don Raffaele Nogaro, don Luigi Ciotti, Andrea Camilleri, Toni Servillo, Carlo Petrini, Enrico Ianniello, Luciana Castellina, Moni Ovadia, Giuseppe Massafra. askanews



   

 

 

1 Commento per “Roma: domani politici, sindacati, migranti e Ong in corteo “contro il razzismo””

  1. L’unico vero razzismo in Italia,è quello CONTRO gli italiani;tutto il resto è delirio ideologico e basta!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -