Latina, avvocato che ha sparato al ladro indagato per eccesso di difesa

E’ stato ascoltato fino a tardi dalla polizia e dal magistrato l’avvocato di 47 anni che ieri, a Latina, ha sorpreso i ladri in casa dei genitori e ha sparato a uno di loro uccidendolo. A seguito dell’interrogatorio, l’uomo è indagato in stato di libertà per eccesso colposo di legittima difesa. La vittima è un uomo di origine campana, mentre i complici sono riusciti a fuggire e sono ricercati. (AdnKronos)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -