Torino, 52enne ucciso da un nigeriano con una coltellata alla gola

Delitto questa mattina al mercato del libero scambio ‘Barattolo’ di via Carcano, a Torino, dove un 27enne nigeriano ha ucciso un 52enne italiano, invalido e disoccupato. E’ accaduto intorno alle 7.40. Sul posto sono intervenuti gli Agenti della Polizia Municipale, che, chiamati da alcuni cittadini, sono riusciti a bloccare lo straniero, che si chiama Khalid Be Greata, ha 27 anni e un permesso di soggiorno. Avrebbe tirato fuori il coltello perché l’italiano, Maurizio Gugliotta, tentava di passare tra due lenzuola stese a terra.

L’uomo, praticamente senza motivo, ha accoltellato alla gola il 52enne, colpendo al petto anche un amico dell’italiano, che però è rimasto praticamente illeso per gli spessi abiti che indossava. Il 52enne, nonostante i soccorritori, subito intervenuti, abbiano cercato di rianimarlo per quasi 40 minuti, è deceduto poco dopo.

Il fermato è stato accompagnato presso il Comando della Polizia Municipale, mentre il mercatino è stato spontaneamente sospeso.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -