UE: altri 4 milioni di euro alla Serbia “per i migranti”

BELGRADO, 9 OTT – L’Unione europea stanzierà alla Serbia altri 4 milioni di euro a sostegno dei progetti umanitari per far fronte alla crisi dei migranti che interessa il Paese balcanico. Lo ha annunciato il commissario Ue per l’assistenza umanitaria e la gestione delle crisi Christos Stylianides, che è da ieri in visita in Serbia. Bruxelles ha in passato già messo a disposizione fondi comunitari a favore della Serbia, colpita pesantemente dall’emergenza migranti due anni fa con i massicci flussi di profughi lungo la ‘rotta balcanica’.

Con i 4 milioni di euro intendiamo sostenere i programmi di istruzione per i migranti e garantire loro assistenza, alloggio e tutto il resto di cui possono avere bisogno“, ha detto Stylianides, che ieri insieme al ministro della difesa serbo Aleksandar Vulin ha visitato il centro di accoglienza di Obrenovac, una ventina di km circa da Belgrado. Vulin è responsabile della gestione dei problemi legati ai migranti. Il commissario, che oggi ha in programma incontri con il presidente Aleksandar Vucic e la premier Ana Brnabic, ha elogiato il governo di Belgrado per il modo umano e ospitale nell’affrontare l’emergenza migranti e per gli sforzi miranti a integrare I figli dei profughi nel sistema nazionale di istruzione scolastica. (ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -