Trento: rissa tra romeni e nordafricani con lanci di sedie e bottiglie

TRENTO, 8 OTT – Una rissa ieri sera in piazza Dante a Trento ha visto anche lanciare sedie e bottiglie al bar interno al giardino. Lo riporta il quotidiano locale ‘Trentino’, che riferisce di due uomini rimasti lievemente feriti, romeni, ubriachi, e di testimonianze che attribuiscono i lanci a una decina di nordafricani. L’episodio è accaduto intorno alle 19.30 e sul posto sono arrivati polizia e carabinieri. (ANSA).

A raccontare al giornale Il Trentino quanto successo è il gestore del Liberty Cafè, Isidoro Ruocco«Noi stavamo pulendo il bar. Fuori abbiamo sentito frastuono: c’era chi aveva preso delle sedie tirandole addosso ad altri, mentre qualcuno ha lanciato delle bottiglie (comprate altrove, ndr) da oltre il ponticello in direzione del locale. Un paio sono finite nel laghetto – dove probabilmente c’è anche una sedia che è sparita -, una sul plateatico e l’altra sulla pedana per i concerti».

Secondo Ruocco i responsabili sarebbero alcuni nordafricani «la situazione è sempre quella: se non è un giorno è l’altro…».



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -