Strage Las Vegas, la compagna di Paddock aveva ricevuto bonifico di 100mila dollari

Marilou Danley, la compagna australiana di origine filippina di Stephen Paddock, è stata accolta e presa in consegna dall’Fbi al suo arrivo all’aeroporto di Los Angeles. La donna, 62 anni, che non è agli arresti, è considerata come “persona di interesse” dagli investigatori che lavorano sulla strage del concerto di Las Vegas, la più grave nella storia degli Stati Uniti.

Lo sceriffo Joseph Lombardo della polizia metropolitana di Las Vegas – scrive il New York Times – ha detto che gli inquirenti sperano di avere da lei almeno qualche chiarimento sulla figura di Paddock. Danley era nelle Filippine quando il suo compagno ha aperto il fuoco dal 32esimo piano di un albergo sulla folla al concerto di domenica sera, uccidendo 58 persone e ferendone altre 500. Pochi giorni fa fa la donna aveva ricevuto da lui un bonifico di 100.000 dollari. Con passaporto australiano, Danley si era trasferita 20 anni fa negli Stati uniti per lavorare nei casino. (fonte Afp)

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

(askanews) Prima di aprire la raffica di fuoco contro migliaia di persone al concerto di Las Vegas, Stephen Paddock aveva creato attorno a sé una fitta rete di sorveglianza con videocamere nella suite e nel corridoio dell’albergo, al 32esimo piano del Mandalay Bay Resort and Casino. (senza che nessuno si sia accorto di niente, ndr)

Secondo gli inquirenti, in questo modo l’uomo voleva tenere a bada eventuali intrusi ed avere a disposizione il maggior tempo possibile prima dell’arrivo della polizia. Un ulteriore elemento, questo rivelato dal New York Times, che dimostra l’estrema accuratezza con la quale lo stragista, un benestante pensionato 64enne, aveva pianificato la sua azione, che si è conclusa con la morte di 58 persone e il ferimento di altre 500.Paddock, che prima dell’arrivo degli agenti si è suicidato, aveva con sé 23 armi da fuoco e centinaia di caricatori. Dodici delle armi in suo possesso erano dotate di un meccanismo, il “bump stock”, che consente di sparare centinaia di proiettili al minuto, come una mitragliatrice – precisa il Nyt – ciò che spiega la carneficina compiuta in pochi minuti dall’uomo.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -