Rapina in villa, feriti quattro agenti: arrestato ivoriano

BARI – Un 22enne ivoriano è stato arrestato dalla Polizia di Bari in flagranza di reato durante un tentativo di rapina in una villa alla periferia del quartiere Palese (Bari).

Come scrive lagazzettadelmezzogiorno.it – il giovane, risultato irregolare sul territorio italiano, si era introdotto in casa armato di una noccoliera artigianale, fatta con le gabbiette in metallo dei tappi di spumante e, dopo aver minacciato la anziana signora che lo aveva sorpreso in casa al rientro, si sarebbe prima nascosto sotto il letto e avrebbe poi tentato di fuggire ferendo quattro agenti con un paio di forbici. È accaduto nella tarda serata di ieri.

Agenti delle volanti sono stati chiamati dalla donna che riferiva di essere tornata a casa trovandovi il ragazzo che aveva sfondato la porta di ingresso per entrare. La anziana è fuggita per paura e ha chiamato la Polizia. Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato il 22enne nascosto in camera da letto. Ne è nata una colluttazione nella quale l’ivoriano avrebbe ferito con delle forbici quattro poliziotti prima di essere ammanettato. Attualmente il migrante si trova in carcere, in attesa di convalida dell’arresto, con le accuse di tentata rapina impropria aggravata e lesioni a pubblico ufficiale.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal


FIGO - Free Intelligent Go

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -