Specializzati in furti di gioielli, arrestati quattro Rom

Condividi

 

TRENTO, 27 SET – Erano specializzati in furti e rapine ai danni di rappresentanti di gioielli e agivano in Trentino, in Veneto e in Lombardia. Si tratta di quattro uomini rom, cugini tra loro, arrestati dai carabinieri del comando provinciale di Trento, con la collaborazione dei colleghi di Treviso e di Verona.

Gli arrestati sono accusati in particolare di un colpo per un valore di circa 5.000 euro, avvenuto a Lavis lo scorso 2 agosto, in Trentino, ai danni di un rappresentante di preziosi della provincia di Vicenza. La modalità d’azione, con l’uso di una motocicletta Yamaha Fazer, ha dato il nome all’indagine, denominata Fazer. Per tre degli accusati il gip di Trento Marco La Ganga ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, mentre per un quarto uomo l’arresto è scattato per cumulo di pene. (ANSA).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -