Alfano: dall’Italia un milione di euro per emergenza in Bangladesh e Filippine

“Per fronteggiare due delle crisi umanitarie più acute – il dramma dei profughi Rohingya fuggiti da Myanmar in Bangladesh e la grave emergenza nell’Isola di Mindanao nelle Filippine – ho disposto, tramite la Cooperazione Italiana, due finanziamenti multilaterali per un importo complessivo di 1 milione di euro”.

E’ quanto ha affermato il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, specificando che l’attuazione degli interventi in questione verrà affidata “al Programma Alimentare Mondiale per quanto riguarda il Bangladesh e al Comitato Internazionale della Croce Rossa nelle Filippine”.

Nello specifico, l’intervento della Cooperazione Italiana consentirà di finanziare in Bangladesh – con 500.000 Euro – la distribuzione di razioni alimentari e di biscotti proteici a favore degli oltre 400.000 profughi Rohingya fuggiti nelle ultime settimane dallo Stato di Rakhine in Myanmar per cercare protezione in campi di fortuna in Bangladesh.

Nelle Filippine la Cooperazione Italiana collaborerà con il Comitato Internazionale della Croce Rossa per garantire la distribuzione di aiuti alimentari, beni di prima necessità, kit per l’igiene ed acqua potabile a favore dei 360.000 civili in fuga dalla città di Marawi, nell’Isola di Mindanao, dove da mesi sono in corso violenti scontri fra le Forze di sicurezza filippine ed il gruppo terroristico “Abu Sayyaf”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -