Lorenzin: “le zanzare hanno vita più lunga a causa dei cambiamenti climatici”

“A Roma c’è una mancanza di programmazione delle disinfestazioni, perché se le cose venissero fatte seguendo i calendari non ci sarebbero problemi. Le amministrazioni locali non devono sottovalutare il tema delle disinfestazioni sia che riguardino le zanzare, i topi o le blatte. Se la città è sana, anche i cittadini lo sono”.

Così il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, a margine della conferenza di presentazione dei fondi sull’edilizia sanitarie e la ricerca oggi a Roma.

“Considerando poi i cambiamenti climatici – continua il ministro – che portano una tropicalizzazione, abbiamo un’estate molto più lunga e calda, con una vita più lunga anche delle zanzare. L’igiene della città è importantissima, non può essere il fanalino di coda ma deve diventare centrale”.

“Il ministero può mettere a disposizioni i suoi esperti, ma ce lo devono chiedere – precisa Lorenzin – possiamo contribuire portando il nostro skill e le nostre capacità di intervento, sollecitando le Asl e le Regioni”. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -