Francia, decine di migliaia in piazza contro le riforme di Macron

Decine di migliaia di manifestanti scendono in piazza oggi in Francia per manifestare ancora una volta contro la riforma del lavoro voluta dal presidente Emmanuel Macron, nella speranza di aumentare la pressione a pochi giorni dall’entrata in vigore di una legge che per Macron è un simbolo. La partecipazione alle manifestazioni è stata più bassa della settimana scorsa, quando in centinaia di migliaia hanno marciato per le strade francesi nella prima grande protesta organizzata dai sindacati dopo l’elezione di Macron a maggio.

“Quel che conta in questi giorni e nei prossimi e che il movimento cresca” ha detto Philippe Martinez, capo del sindacato Cgt, vicino ai comunisti. Ma Macron ha confermato che non cambierà la riforma, che rende più facile alle imprese assumere e licenziare, messa punto in tre mesi di negoziati con i sindacati.

“La democrazia non si fa in piazza “ha detto Macron a New York, sottolineando di avere il mandato degli elettori ottenuto con le presidenziali di maggio e le elezioni parlamentari di giugno.(fonte Afp)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -