Spaccio di droga, richiedente asilo arrestato 7 volte: è libero

GENOVA, 19 SET – Un migrante richiedente asilo, del Gambia, ospite da quasi due anni in una comunità di Genova, è stato fermato sette volte a spacciare droga nei vicoli del centro storico nel giro di un anno e mezzo. Il migrante, 20 anni, l’ultima volta è stato arrestato ieri mentre cedeva una dose di crack ad un coetaneo in vico del Fornaro. Dopo l’arresto il giudice l’ha rimesso in libertà. Per questo il comandante dei carabinieri della stazione dei vicoli della Maddalena ha scritto una relazione al prefetto di Genova, a cui spetta le decisione sulla richiesta di asilo, affinché il giovane venga espulso dall’Italia

. Sono circa 2000 i migranti ospitati a Genova. tra i richiedenti asilo, secondo fonti investigative, sono circa un centinaio coloro che sono stati sorpresi a commettere reati: furti o spaccio di droga.(ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -