Religioso saudita lancia la fatwa: “Vietato festeggiare il compleanno”

18 SET – Vietato festeggiare il compleanno. E’ la fatwa lanciata nella sua trasmissione televisiva da un religioso consigliere della casa reale saudita e membro della più alta istanza religiosa dell’Arabia Saudita. Secondo Abdullah al-Mutlaq – riferiscono i media locali – il divieto, che intende impedire spese superflue, vale anche per le feste di compleanno dei bambini.

“La gente non ha tanti soldi da spendere per questo genere di cose – ha affermato – Sono cose che non portano nessun beneficio, l’Islam non le promuove e possono portare le famiglie alla povertà”.

Sui social media le reazioni alla fatwa sono state di vario segno. C’è chi ha apprezzato il messaggio di frugalità, chi invece ha criticato le autorità dell’Arabia Saudita, Paese ricchissimo di petrolio, per non essere in grado di garantire a tutti la possibilità di festeggiare il compleanno. Secondo alcune ricerche, circa un quarto dei 20 milioni di sauditi vive in stato di povertà e non riceve alcun beneficio dalle lucrose vendite di petrolio. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -