Attentato Londra: il 18enne arrestato era un “rifugiato” siriano

 

Il diciottenne arrestato per l’attentato di Londra sarebbe un rifugiato siriano affidato a una coppia di anziani benefattori. Lo rende noto il Mirror. La polizia inglese ha fermato un secondo sospetto, un giovane ventunenne. Intanto esercito schierato nelle strade. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -