Francia, donne prese martellate in strada al grido “Allah Akhbar”

Due donne sono state aggredite oggi a Chalone-sur-Saone, nella Saone et Loire (centro est), da un uomo “vestito di nero” armato di un martello. Lo riportano i media francesi. Secondo i testimoni al momento del gesto l’aggressore avrebbe urlato “Allah Akhbar”. Le donne sono rimaste seriamente ferite.

Fonti vicine all’inchiesta indicano che al momento si privilegia la pista di un atto di uno squilibrato.

Le due donne ferite sono in stato di choc, precisano ancora le autorità francesi. Le aggressioni sono avvenute, con un intervallo di pochi minuti una dall’altra, nel centro della cittadina con l’aggressore che subito dopo si è dato alla fuga. E’ iniziata così una caccia all’uomo a cui sta partecipando la gendarmeria, la polizia nazionale e quella municipale, anche con l’utilizzo di un elicottero. L’uomo è stato arrestato nel pomeriggio dopo una breve fuga e, secondo i media presenta disturbi psichiatrici.

Francia, ministro dell’Interno: “un radicalizzato su tre ha problemi mentali”



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -