Lipari, fulmine colpisce il campanile di una chiesa: si “scioglie” il crocifisso

Un fulmine ha colpito il campanile della chiesa di San Giuseppe sull’isola di Lipari, in provincia di Messina. Il crocifisso metallico altro tre metri si è completamente sciolto per il calore del fulmine, che ha anche danneggiato la cima del campanile. Il fatto è accaduto intorno alle ore 02.00, mentre cinque persone, turisti e residenti, si trovavano nei pressi della chiesa.

La testimone – “Siamo vivi per miracolo grazie a qualche angelo – afferma una sopravvissuta al crollo di una porzione di campanile – Siamo stati investiti da una pioggia di sassi e polvere: non abbiamo capito quello che era successo. Abbiamo chiamato i vigili del fuoco perche’ vedevamo uscire fumo nero dai contatori della chiesa. Abbiamo avuto tanta paura ma siamo salvi”.

Le immagini pubblicate da giornaledilipari.it mostrano il campanile prima e dopo la caduta del fulmine.

tgcom24.mediaset.it



   

 

 

1 Commento per “Lipari, fulmine colpisce il campanile di una chiesa: si “scioglie” il crocifisso”

  1. SADOMA E GAMORRA. … E MOSE’. CONDUSSE VIA IL SUO “GREGGE” : CHI SI VOLTERà INDIETRO UN FULMINE LI COLPIRA’.-
    CRISTO PER LA SECONDA VOLTA LI HA PROTETTI -.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -