Malaria, Bonino: “Qualunque cosa succede in questo Paese è colpa dei migranti”

“Ho l’impressione che stiamo un po’ sbandando e come sempre quando la politica annaspa, trova dei capri espiatori”. A dichiararlo è Emma Bonino, al termine dell’anteprima al Senato de ‘L’ordine delle cose’, l’ultimo film del regista Andrea Segre presentato a Venezia fuori concorso.

“Qualunque cosa succede in questo Paese – ha aggiunto Bonino – ormai è colpa dei migranti, adesso anche la zanzara (il riferimento è alla bambina morta a Brescia dopo aver contratto la malaria, ndr). La verità è che sulla gestione dei flussi, manca una politica decorosa nel rapporto con gli altri Paesi e una politica decente di integrazione nel nostro Paese”. video di Angela Nittoli

Condividi l'articolo

 



   

2 Commenti per “Malaria, Bonino: “Qualunque cosa succede in questo Paese è colpa dei migranti””

  1. egregia Bonino – Noi abbiamo disoccupati . non sono necessari altre “orde” a dare una mano.”-
    per vivere occorrono alimentari . Il fà bisogno di un popolo è la produzione calcolata . “imprevisti quete bicche da sfanare all’abbordaggio italia” Non si tratta di umanita’ di antierazziamo … se non si arriva a capire questo vuolw dire che preparate i popoli Europei ad una ribellione con il sangue,.
    PERSINO I NATANTI . BARCHE . NAVI . TRAGHEZZI : HANNO LA LINEA DI “GALLEGGIAMENTO” . … SCOMPARSA … TUTTO IL NATANTE AFFONDA. = EG. BONINO . CHI LA CAPISCE LA CAPICHE . ALTRIMENTI SIAMO PROPRIO MESSI MALE.!!!

  2. Ma se questa ci tiene così tanto agli africani,PERCHE’ NON SE NE VA IN AFRICA PER SEMPRE E FINALMENTE LASCIA L’ITALIA?
    NESSUNA PERSONA DI BUONSENSO NE SENTIREBBE MAI LA MANCANZA!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -