Iraq, allarme intelligence: Isis prepara nuovi attacchi in Europa

Condividi

 

L’Isis sta preparando una nuova serie di attentati contro la Gran Bretagna e altri paesi europei, sotto la diretta regia del Califfo Abu Bakr al-Baghdadi, dato per morto più volte e da tempo assente dalla scena pubblica. Lo sostiene Lahur Talabani, capo dell’intelligence curdo-irachena, che in un’intervista al Telegraph rilasciata durante una visita a Londra lancia l’allarme: L’Isis ha perso molto terreno in Iraq e Siria, ma non è ancora giunta la fine dello Stato islamico”.

Secondo Talabani, Abu Bakr al-Baghdadi starebbe coordinando i piani per una nuova ondata di attacchi terroristici in Occidente. “Attacchi sofisticati contro obiettivi occidentali”, ha puntualizzato il funzionario, per risollevare il morale dei combattenti jihadisti dopo le sconfitte a Mosul e Raqqa.

Talabani ha anche messo in guardia dal pericolo che in Iraq nasca una nuova generazione di gruppi terroristici, che potrebbero trovare terreno fertile nelle condizioni a tratti disperate in cui la popolazione si ritrova a vivere, soprattutto nelle zone strappate all’Isis e in quelle meta dell’esodo di quanti sono fuggiti dalle aree a lungo controllate dal Califfo Nero. L’antidoto al virus del jihadismo terroristico, ha ammonito, sta nelle riforme politiche sempre più necessarie. (askanews)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -