Iraq, allarme intelligence: Isis prepara nuovi attacchi in Europa

L’Isis sta preparando una nuova serie di attentati contro la Gran Bretagna e altri paesi europei, sotto la diretta regia del Califfo Abu Bakr al-Baghdadi, dato per morto più volte e da tempo assente dalla scena pubblica. Lo sostiene Lahur Talabani, capo dell’intelligence curdo-irachena, che in un’intervista al Telegraph rilasciata durante una visita a Londra lancia l’allarme: L’Isis ha perso molto terreno in Iraq e Siria, ma non è ancora giunta la fine dello Stato islamico”.

Secondo Talabani, Abu Bakr al-Baghdadi starebbe coordinando i piani per una nuova ondata di attacchi terroristici in Occidente. “Attacchi sofisticati contro obiettivi occidentali”, ha puntualizzato il funzionario, per risollevare il morale dei combattenti jihadisti dopo le sconfitte a Mosul e Raqqa.

Talabani ha anche messo in guardia dal pericolo che in Iraq nasca una nuova generazione di gruppi terroristici, che potrebbero trovare terreno fertile nelle condizioni a tratti disperate in cui la popolazione si ritrova a vivere, soprattutto nelle zone strappate all’Isis e in quelle meta dell’esodo di quanti sono fuggiti dalle aree a lungo controllate dal Califfo Nero. L’antidoto al virus del jihadismo terroristico, ha ammonito, sta nelle riforme politiche sempre più necessarie. (askanews)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -