Partigiano dona il suo fazzoletto a Renzi

“Io ho combattuto. E ho combattuto anche per il sì al referendum”. Abbraccio tra Matteo Renzi e Carlo Ferrarini, 94 anni, partigiano con il nome di battaglia Crispino, a Sarzana al termine della presentazione del libro Avanti. Crispino ha donato il fazzoletto partigiano con il tricolore, dopo averlo firmato, al segretario del Pd e lo ha firmato. “Questo lo porto nella sede del pd” ha detto Renzi. ansa



   

 

 

1 Commento per “Partigiano dona il suo fazzoletto a Renzi”

  1. CARO RENZI : : CARLO FERRAR.INI- (I COGNOMI NEI TERMINALI CHE FINISCONO IN >INI< SONO DI ORIGOME DALLE VALLI DA FIRENZE … FINO AL 'ROMANO"= TERRE DI PROPRIETà O GESTITE DAL VATICANO…. LA STORIA "FATTA A BOTTE" … …
    FERRARINI , FACENDO L'ESAME DEL SANGUE SCOPRIRA LA PROVENIENZA. ,,, "
    "
    CARO RENZI- CPM IL FAZZOLETTO- "NON CI SOFFIARE I NASO" …
    SE L'HAI CAPITA ; E' UN SOLIEVO PER LA POVERA GENTE ITALICA … CON TUTTA LA PORTATA PRIMA E DOPO .
    SIAMO STRACARICHI DI PARTIGIANI – DEL LORO BAILAME (COME DISSE CURZIO MALAPATE : I MORTI SERVONO AI VIVI … CON UN 50% DI CORRUZZZZZZZIONE IN ITALIA … GIUDIZIO PIU AFFERMATO NON UO' ESISTERE.!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -