Lotta tra bande di rumeni e bulgari, auto in fiamme a Roma

Incendio auto a Montagnola: auto in fiamme in via Nicola Spedalieri

“Lotta tra bande di rumeni, bulgari per il controllo del territorio”. Questa secondo l’ex presidente del Municipio Garbatella Paolo Pace la causa scatenante di un incendio auto scoppiato nella giornata di domenica alla Montagnola. A prendere fuoco una Peugeot con targa bulgara, con le fiamme divampate da sopra uno degli pneumatici, probabile indice di matrice dolosa.

Incendio auto in via Spedalieri

In via Nicola Spedalieri sono quindi intervenuti i vigili del fuoco ed i carabinieri della Compagnia Roma Eur. Semidistrutta la vettura, le fiamme hanno danneggiato anche una Mercedes in sosta vicino l’auto che ha preso fuoco. A denunciare sulle pagine social dei gruppi di quartiere di Montagnola quanto accaduto, come detto, Paolo Pace, oggi dirigente di Fdi-An che indica anche un’altra vettura data alle fiamme poco prima, in piazzale Ardigò, lanciando l’allarme per la possibile “lottra tra bande” di stranieri per il controllo del territorio.

Auto in fiamme a Montagnola

Incendio auto di domenica che non è una cosa nuova per la zona della Montagnola come ricorda sempre l’ex presidente del Municipio VIII altri roghi erano divampati in via Vedana e via Perna. Era la notte fra gli scorsi 31 maggio e 1 giugno, in quel caso furono ben sedici le macchine incendiate, con gli abitanti del quartiere a chiedere maggiore sicurezza per la zona.

www.romatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -