Il cibo non è di loro gradimento, migranti si denudano in strada

Firenze – Scopeti, protesta dei migranti: “Il cibo non è di nostro gradimento”
Nel primo pomeriggio è scoppiata una protesta all’interno di un centro per migranti in località Scopeti (Impruneta). Il 112 è stato allertato da alcuni operatori dopo che due ospiti hanno cominciato ad urlare dalle finestre in segno di protesta. Alla base della protesta ci sarebbe stato il cibo “non di loro gradimento”.

Subito dopo le urla, otto migranti, nigeriani e camerunesi, si sono riversati in strada e hanno continuato ad urlare in segno di protesta, denudandosi in parte a due passi dal centro cittadino. Sul posto i militari di Scandicci hanno riportato la calma e tranquillizzato i soggetti interessati.

firenzetoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -