Genova: difendono spacciatore senegalese e mandano 3 Cc in ospedale

GENOVA, 31 AGO – Un pusher senegalese sorpreso a spacciare hashish a un bengalese nel centro storico di Genova ha aggredito i carabinieri sostenuto da diversi passanti che hanno cercato di ostacolare l’intervento dei militari. E’ successo nel pomeriggio nei vicoli di Prè. In soccorso dei militari sono arrivati alcuni agenti di polizia in servizio nel vicino commissariato e alcune pattuglie dell’arma. Il pusher è stato arrestato per spaccio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Tre militari della stazione della Maddalena, compreso il comandante Giuseppe Cotugno sono finiti al pronto soccorso dell’ospedale San Martino, per i due carabinieri prognosi di cinque giorni, per il comandante sono ancora in corso gli accertamenti. I militari, amareggiati dal comportamento dei passanti, sono comunque riusciti a identificare uno dei cittadini che si è contraddistinto nello spalleggiare il pusher: l’uomo rischia una denuncia per favoreggiamento. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -