Chi sono e cosa facevano gli eritrei sgomberati a Roma

Gli eritrei sgomberati a Roma erano tutt’altro che indigenti. Pietro Senaldi, a #90secondi, anticipa l’inchiesta di Libero, in edicola oggi 26 agosto. Ecco che cosa è stato scoperto…

 

Condividi l'articolo

 



   

4 Commenti per “Chi sono e cosa facevano gli eritrei sgomberati a Roma”

  1. Siamo stufi , tutta l’Italia è stufa di questo romani

  2. Sono pienamente d’accordo con quanto detto dal giornalista. La classe dirigente che sta governando, di fatto, ormai, tutela e protegge, dissenatamente, solo clandestini a discapito degli italiani. Noi italiani andiamo solo bene per pagare tasse. La legalità si pretende solo dagli italiani, i clandestini possono decidere liberamente di delinquere e nessuno gliene chiede conto.
    Un numero così alto di clandestini, arrivati tutti assieme e quindi non integrabili. sono pericolosi in quanto possono diventare, così come stanno diventando, gruppi di violenti, e x timore della loro violenza italiani e Stato italiano diventano ricattabili.
    Una riflessione a proposito della che ha fatto di questa folle accoglienza il suo scopo, in un suo intervento asserisce che il 65% degli italiani è contro questa immigrazione, ebbene lei, essendo la rappresentante del popolo italiano Deve rispettare e onorare il pensiero del suo popolo, e non il contrario: che noi dobbiamo adattarci al suo folle pensiero

  3. Giuseppe Massimo Colombo

    Caro Senaldi, è purtroppo tutto giusto quanto viene riportato da Libero, ma se non si passa a vie di fatto senza scrupoli verso coloro che soggiornano nel nostro Paese (non meriterebbe la maiuscola!), saremo inevitabilmente sopraffatti da queste orde di parassiti assistiti da frange di sinistra. I contrordine del Ministro degli Interni non fanno altro che confermare la nostra debolezza !!

  4. Basta! non è più possibile accettare scandalo su scandalo: a quando la ribellione degli Italiani?

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal


FIGO - Free Intelligent Go

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -