Migranti, Austria: “La rotta del Mediterraneo deve essere adesso chiusa”

BERLINO, 21 AGO – “La rotta del Mediterraneo deve essere adesso chiusa”. Lo ha detto il ministro degli Esteri austriaco, Sebastian Kurz, in una intervista alla Welt am Sonntag, nella quale fra l’altro esprime apprezzamento per il fatto che il governo italiano abbia ratificato un codice di comportamento per le Ong. “La massa di persone che attraverso la rotta del Mediterraneo arriva in Italia è costituita da migranti economici, che non hanno diritto all’asilo, nel segno della Convenzione di Ginevra.

Noi dobbiamo stopparli ai confini esterni – spiega – li dobbiamo accudire e li dobbiamo portare indietro nei Paesi d’origine oppure nei Paesi di transito”. “Il salvataggio nel mar Mediterraneo – insiste – non deve più essere ritenuto un biglietto per la mitteleuropa”.

“Io apprezzo che il Governo italiano abbia ratificato un codice di comportamento al quale le Ong devono attenersi”, afferma inoltre. (ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -