Violenza sessuale, fermato sciamano ecuadoregno

TRAMONTI DI SOTTO (PORDENONE)- Un ecuadoregno residente in Germania è stato fermato dalle forze dell’ordine con l’accusa di violenza sessuale: si tratta di un sedicente sciamano, specializzato in massaggi tantrici. Secondo l’accusa, nei giorni scorsi, nel corso del festival musicale “Sonica”, di Tramonti di Sotto (Pordenone), aveva abusato di una giovane donna che aveva accettato di farsi massaggiare: quando la ragazza era riuscita a divincolarsi e a lanciare l’allarme – la manifestazione aveva migliaia di partecipanti riuniti in un campeggio – era nata una colluttazione con il fidanzato della vittima, ma l’uomo era poi riuscito a scappare nei boschi.

Lo straniero, i cui spostamenti erano tenuti monitorati da giorni, è stato bloccato oggi dai Carabinieri di La Spezia: da quanto si è appreso, intendeva partecipare a un paio di festival in programma nei prossimi giorni in Toscana.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -