Roma: sgomberato palazzo occupato da 600 migranti

Sgombero Palazzo Curtatone. Una speranza per la riqualificazione di Piazza Indipendenza.

Dikirim oleh Comitato di Quartiere Castro Pretorio pada 18 Agustus 2017

Roma – Via Curtatone, blitz all’alba: la polizia sgombera il palazzone occupato
Vasto dispiegamento di forze dell’ordine questa mattina nella zona di Castro Pretorio. Sin dalle prime luci dell’alba infatti la polizia sta operando uno sgombero nel palazzo di via Curtatone. Secondo stime non ufficiali nella struttura vivono tra i 500 e i 600 migranti.

Secondo quanto informa la Questura

“il piano, messo a punto con ordinanza di servizio del Questore di Roma d’intesa con la Prefettura di Roma, ha permesso di svolgere in assoluta sicurezza, sia per gli occupanti che per le Forze dell’Ordine, la prima fase della bonifica”.

L’immobile, già sottoposto a sequestro preventivo dal Tribunale di Roma, risulta abusivamente occupato dall’ottobre del 2013. Gli agenti stanno passando al setaccio ogni piano, identificando tutti gli occupanti.

Dopo aver messo in sicurezza lo stabile e rimosso le decine di bombole del gas presenti, una task force composta da servizi sociali del comune di Roma, ufficio minori del commissariato e proprietà sta valutando le situazioni di particolare disagio. Al termine dell’intervista i nuclei aventi diritto saranno temporaneamente ospitati in strutture ricettive individuate e pagate dalla proprietà.

www.romatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -