“Indole violenta e criminale”, espulsi 5 giovanissimi extracomunitari

TORINO, 19 AGO – Espulsi per “indole violenta e criminale” cinque giovanissimi extracomunitari abitanti a Torino. La decisione è stata presa dal prefetto, su proposta dell’ufficio immigrazione della Questura, ed è stata convalidata da un giudice di pace. Non ci sono precedenti di questo tipo nel capoluogo piemontese.

I cinque hanno fra i 19 e i 21 anni. Entrati in Italia da minorenni, erano stati presi in carico dai servizi sociali e avevano regolarizzato la loro posizione. Non hanno però terminato gli studi e, come risulta alle forze dell’ordine, si sono dedicati ad attività illecite. E’ stato revocato il permesso di soggiorno con espulsione immediata dal territorio nazionale. Al momento sono trattenuti al Cpr.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -