Barcellona, il furgone andava a zig zag per colpire più gente possibile

Il furgone che ha travolto la folla a Barcellona guidava a zig zag per colpire il maggior numero di gente possibile. Lo scrive la Vanguardia, spiegando che si tratta di un furgone Fiat bianco.

Il mezzo è entrato nell’arteria pedonale all’altezza di placa Catalunya, procedendo sulla Rambla per circa 600 metri, guidando a zig zag. Il veicolo è poi andato a sbattere contro uno dei chioschi di Pla de la Boqueria. L’autore o gli autori dell’attacco sono ora barricati nel bar ‘Luna de Estambul’. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -