Francia, auto piomba su pizzeria: morta una 13enne, 12 feriti

PARIGI, 14 AGO – Un’auto di grossa cilindrata è piombata sulla veranda di una pizzeria alla periferia di Parigi, uccidendo una ragazzina di 13 anni e ferendo altre 12 persone di cui cinque in modo grave . Il conducente della Bmw, un uomo di 39 anni (pare, di origini algerine), è stato immediatamente fermato; trovato in stato confusionale, ha detto che voleva suicidarsi.

E’ successo nel dipartimento della Seine et Marne, a sud est di Parigi. L’uomo alla guida, un 32enne, voleva suicidarsi: senza precedenti penali, era depresso.

La procura di Meaux ha escluso la matrice terroristica e ha aperto un’inchiesta per “omicidio volontario con arma”. Il vice procuratore Eic De Valroger ha comunicato che l’uomo alla guida si trovava sotto effetto di farmaci o stupefacenti, aggiungendo che si tratta di un cittadino francese che aveva tentato il suicidio la scorsa settimana. E’ nato nel 1985, non ha opposto resistenza quando le forze dell’ordine l’hanno fermato.

Il depresso aveva kalashnikov in auto   >>>

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -