Albanese ubriaco tampona auto che esce fuori strada: 3 morti carbonizzati

Ennesima tragedia della strada nella notte. Due donne e un uomo – dei quali non si conoscono i nomi – sono morti in un incidente stradale avvenuto sulla statale 16 bis, tra le uscite di Trani e Boccadoro, ad una quarantina di chilometri a nord di Bari.

Per cause da accertare, un’auto ha tamponato una vettura che è finita fuori strada ed ha preso fuoco. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Barletta e le forze dell’ordine ma per gli occupanti non c’è stato nulla da fare. Sono rimasti intrappolati fra le lamiere andando incontro a una morte atroce.

La Toyota Aygo ha preso fuoco dopo l’impatto con una Fiat Stilo che probabilmente viaggiava ad alta velocità. Alla guida 2 albanesi. Uno di loro, un 22enne risultato positivo all’alcool test, è in stato di arresto, piantonato all’ospedale di Barletta.

Per lui l’accusa è di omicidio stradale plurimo. Le indagini sono affidate alla polizia stradale di Bari, coordinate dal magistrato della procura di Trani Mirella Conticelli.

redazione tiscali



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -