Guardia costiera libica a Ong: sappiamo che lavorate con i contrabbandieri, la prossima volta siete morti

La guardia costiera libica alla ONG spagnola Open arms : “abbiamo informazioni che lavorate con dei contrabbandieri. Non tornate di nuovo qui, la prossima volta siete morti!”



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -