Francia, radicalizzazione islamica: +60% in due anni

PARIGI – In Francia il numero di persone sospettate di radicalizzazione islamica è aumentato del 60% in due anni. Lo afferma le Figaro, specificando che il dossier delle segnalazioni per la prevenzione della radicalizzazione a carattere terrorista (FSPRT) conta 18.550 casi. Gestito dal Ministero dell’Interno, questo dispositivo è stato creato nel marzo 2015 e nel periodo degli attentati di Parigi, nel novembre dello stesso anno, contava 11.400 persone schedate. Il sistema poggia su tre fonti: le prefetture, i servizi di polizia o di gendarmeria e le segnalazioni del pubblico. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -