Genova: tentano di esportare moto e bici rubate, arrestati tunisini

GENOVA – La Polizia Stradale di Genova in servizio sull’Autostrada A7 Genova – Milano, durante il controllo di un autocarro a bordo del quale viaggiavano cittadini stranieri diretti al porto di Genova alla volta di Tunisi ha rinvenuto all’interno del mezzo 3 moto senza targa e 19 bici di varie marche e modelli tutti in ottimo stato di conservazione.

I poliziotti hanno effettuato ulteriori controlli e hanno scoperto che i tre scooter trasportati erano stati rubati nel milanese lo scorso dicembre. Dei tre occupanti, il conducente è stato ritenuto estraneo all’attività criminosa mentre nei confronti degli altri due tunisinni muniti di passaporto e biglietto di sola andata per il traghetto diretto a Tunisi, è stata adottata la misura precautelare del fermo di polizia, per il riciclaggio delle moto. Moto che, con le 19 biciclette, sono state sequestrate per la restituzione ai legittimi proprietari. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -