Francia, attentato contro i soldati: fermato un algerino

PARIGI, 9 AGO – L’individuo sospettato di aver attaccato sei militari questa mattina nei pressi di Parigi è stato identificato come Hammou B., un algerino che vive in Francia in situazione irregolare. Lo rivelano fonti vicino all’inchiesta. Le Parisien ha diffuso una foto dell’uomo sul suo sito. L’uomo risiede a Sartrouville, nel dipartimento delle Yvelines, nella banlieue a sud ovest di Parigi, dove in queste ore le forze dell’ordine stanno perquisendo diversi palazzi per cercare eventuali complici.

Parigi: auto contro pattuglia di militari, sei soldati feriti

Nel 2013, l’algerino aveva ottenuto un permesso di soggiorno ma aveva avuto guai giudiziari per aver aiutato alcuni stranieri a entrare irregolarmente in Francia.  La tv francese riporta anche di una sparatoria durante l’arresto nella quale sarebbe rimasto ferito sia il sospettato sia un agente dei corpi speciali



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -