Alfano: 2 milioni di euro a favore dei rifugiati in Etiopia

Un contributo di due milioni di euro per interventi di cooperazione a favore dei rifugiati in Etiopia è stato stanziato grazie al Fondo per l’Africa. Lo ha annunciato il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale Angelino Alfano, secondo quanto riferisce una nota della Farnesina. Si tratta di un’azione umanitaria di emergenza che offre sostegno concreto ai numerosi rifugiati, soprattutto eritrei, distribuiti nei quattro campi di accoglienza nella regione del Tigray.

È previsto inoltre il finanziamento di progetti di assistenza alle comunità locali ospitanti, per contribuire alla stabilizzazione dell’area. Attraverso il miglioramento delle condizioni di accoglienza e di integrazione dei rifugiati, quest’azione si inserisce nell’ambito del più ampio obiettivo della lotta al traffico dei migranti.

“Si tratta di un importante segno di solidarietà ad un paese fortemente impegnato nel controllo dei flussi migratori e nell’accoglienza dei rifugiati e si colloca nel quadro della cooperazione rafforzata con i paesi africani di transito, recentemente consolidata in occasione della conferenza “A Shared Responsibility for a Common Goal: Solidarity and Security” del 6 luglio scorso, da me fortemente voluta”, ha commentato il ministro.
© Agenzia Nova



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -