Bruxelles, polizia spara contro auto sospetta nel quartiere islamico: “C’è esplosivo”

La polizia belga ha aperto il fuoco contro un’auto sospetta nel quartiere islamico di Molenbeck,  Bruxelles . Il conducente è stato fermato e la zona vicino a Chaussee de Ninove isolata, secondo rende noto la procura della città, citata dall’agenzia Belga. L’uomo ha dichiarato alla polizia di “avere esplosivo” nell’auto.

Sono inoltre circa 400 le persone bloccate nel perimetro isolato dalla polizia, rende noto ‘le Soir’. Gli agenti avevano iniziato a inseguire un’auto che non aveva rispettato i semafori rossi: il conducente non ha risposto alle richieste degli agenti di fermarsi e ha urtato una prima auto della polizia.

Quindi gli agenti hanno aperto il fuoco per cercare di fermare la vettura che ha proseguito fino a urtare una seconda auto della polizia. E’ stato il conducente, una volta fermato, a dire che la sua macchina era imbottita di esplosivo. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -