Salvini: “Napolitano dovrebbe essere processato”. Ira della sinistra

Dopo le dichiarazione dell’ex presidente della Repubblica sull’attacco alla Libia del 2011, Salvini ha scritto su twitter: “Napolitano non dovrebbe essere intervistato, pagato e scortato, dovrebbe essere processato.”

Leggi che cosa ha detto Giorgio Napolitano…

Napolitano stravolge la storia: intervento in Libia del 2011 deciso dal governo Berlusconi

Immediata l’ira funesta di tutta la sinistra

Boldrini – “Da Salvini offese a ruota libera solo per far parlare di sé. Metodo insopportabile e spregevole. La mia solidarietà a Giorgio Napolitano”. Lo scrive su twitter la presidente della Camera, Laura Boldrini.

Grasso – “Esprimo la mia stima e la mia solidarietà al presidente emerito Napolitano. Non commento le parole di Salvini perché non le ritengo degne di nessuna considerazione”. Così il presidente del Senato Pietro Grasso in merito alle recenti polemiche nate per il tweet del segretario della Lega Matteo Salvini contro l’ex Capo dello Stato

Finocchiaro – “Da Salvini parole vergognose contro Napolitano. La ricerca di visibilità non può superare il limite del rispetto per le nostre istituzioni”. Lo scrive su Twitter Anna Finocchiaro, ministra per i Rapporti con il Parlamento, commentando il post pubblicato sui social media dal segretario della Lega Matteo Salvini contro l’ex presidente della Repubblica

Zanda – “A proposito di Salvini, c’è un momento in cui l’essere il campione degli antisistema diventa sabotaggio nei confronti dell’Italia. La dichiarazione di Salvini sul presidente Napolitano, dice che questo limite è stato superato”. Così il presidente del Pd a Palazzo Madama, Luigi Zanda.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -