Vitalizi, scontro con la Boldrini: Di Battista cacciato dall’Aula

Scontro in aula alla Camera tra la presidente, Laura Boldrini, e il deputato M5S Alessandro Di Battista. All’origine del diverbio, l’annuncio da parte della Boldrini della inammissibilità delle proposte di modifiche al bilancio presentate dal Movimento 5 stelle sui vitalizi dei parlamentari. A quel punto i toni si sono alzati. Di Battista ha incalzato la Boldrini, che aveva ricordato che il Senato si occuperà dei vitalizi. “Cosa ne sa che verrà approvata al Senato? E che non sarà modificata, non sarà annacquata? Lei si può prendere questa responsabilita’?”.

La presidente Boldrini ha risposto che “comunque c’è un iter in corso” e che quello del pentastellato “non è un richiamo al regolamento. Lei – ha aggiunto – sta facendo un intervento nel merito”. Quindi lo ha richiamato all’ordine: “La richiamo all’ordine, lei non può parlare adesso. La smetta, la smetta. Il suo non era un richiamo al regolamento, si attenga alle regole. La smetta, lei ha già parlato”. Quindi lo ha invitato ad allontanarsi dall’aula: “Esca da quest’aula, si allontani dall’aula, la ringrazio”. Poi Boldrini ha definito quelli usati da Di Battista “toni inaccettabili”.



   

 

 

1 Commento per “Vitalizi, scontro con la Boldrini: Di Battista cacciato dall’Aula”

  1. Quando dall’aula sarà allontanata. PER SEMPRE, la boldrini?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -