Violenta rapina a Napoli, pistola alla tempia di un bimbo di 3 anni

Per impossessarsi del bottino – 25mila euro in contanti, tre orologi Rolex e altri oggetti personali – hanno puntato una pistola alla tempia di un bimbo di soli tre anni, figlio della vittima. Momenti di terrore, ieri pomeriggio, in un’abitazione di via Alessandro Volta, nel quartiere Arenaccia di Napoli, dove tre malviventi hanno messo a segno una violenta rapina a mano armata a cui hanno assistito anche un’altra figlia della vittima, di 16 anni, e la anziana madre.

Gli agenti della Polizia di Stato del locale commissariato sono riusciti a rintracciare e arrestare i tre componenti la banda a cui sono risaliti utilizzando il sistema «cattura targhe» che ha consentito agli investigatori di rintracciare la vettura, una Lancia Y blu, con la quale la banda ha fatto perdere le tracce dopo il colpo. ilmessaggero.it



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -