Francia: deputata di Macron colpita con un pugno al mercato di Bagneux

Laurianne Rossi, 33 anni, deputata del partito del presidente Emmanuel Macron (La République en marche), è stata malmenata al mercato di Bagneux (Hauts-de-Seine), non lontano da Parigi, mentre si intratteneva con una quindicina di militanti. Lo scrive il Corriere.

Verso le 11 un uomo sui 50 anni le si è avvicinato e ha cominciato a interloquire, sempre più animatamente, contestando le misure adottate in queste settimane dal governo di Macron, finché non ha sferrato improvvisamente alla neo eletta un pugno al viso, colpendola alla tempia. L’aggressore  è stato bloccato e consegnato alla polizia che lo ha arrestato.

Laurianne Rossi non è grave, ma l’accaduto preoccupa il mondo politico francese per il clima d’insofferenza che monta attorno ai parlamentari e i rischi legati all’impegno politico sul campo. Manifestazioni di solidarietà a Laurianne Rossi e condanne alla violenza sulle donne sono arrivate anche da esponenti dell’opposizione.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -