Due detenuti albanesi evadono dal carcere di Civitavecchia

ROMA, 30 LUG – Due detenuti, a quanto di apprende, sono evasi dalla casa circondariale di Civitavecchia, “nuovo complesso”. Si tratterebbe di due albanesi. Sono in corso le ricerche.

I due detenuti, fa sapere Angelo Urso, segretario della Uilpa penitenziaria, fornendo all’ANSA una prima ricostruzione dei fatti, sarebbero scappati dai cortili di passeggio da dove avrebbero scavalcato le recinzioni e poi si sarebbero arrampicati sul muro di cinta dandosi alla fuga. Il sistema anti scavalcamento ha fatto scattare immediatamente l’allarme e quindi subito è intervenuto in personale, facendo partire le ricerche degli evasi. Al momento si sta battendo il territorio circostante anche con l’ausilio di un elicottero.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -