Colpi in gioiellerie e banche, 5 sudamericani arrestati

SAVONA, 29 LUG – I Carabinieri del Comando provinciale di Savona hanno eseguito ordinanze di applicazione di misure restrittive a carico di cinque sudamericani irregolari sul territorio nazionale. Sono accusati di aver compiuto colpi in gioiellerie e banche.

I colpi messi a segno, prevalentemente nel Nord Italia, hanno fruttato bottini che hanno raggiunto in un’occasione i 150.000 euro. Il provvedimento è stato emesso dalla Procura della Repubblica di Savona. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -