Milano: 17enne della Guinea tira un pugno a donna incinta per rapinarla

Tentata rapina e aggressione con pugno a Stazione Milano Certosa.
E’ finito al carcere minorile Beccaria un ragazzo di 17 anni che ha tentato di rapinare una donna al terzo mese di gravidanza presso la stazione ferroviaria di Milano Certosa, in via Mambretti.

E’ successo alle undici meno venti di mattina di lunedì 25 luglio. La vittima, una trentenne italiana, era seduta su una panchina quando le si è avvicinato il ragazzo (cittadino della Guinea), che le ha sferrato un pugno in faccia.

La donna è caduta per terra (fortunatamente non ha battuto l’addome sull’asfalto) e il 17enne ha tentato di strapparle il telefonino. Lei però ha resistito e intanto ha invocato aiuto gridando. A quel punto il giovane ha temuto di essere preso e ha iniziato a scappare, ma un gruppo di persone che erano in stazione lo hanno bloccato e consegnato in pratica alla volante di polizia, sopraggiunta poco dopo.

La donna ha rifiutato le cure mediche in ospedale.

certosa.milanotoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -