Nella piscina dell’hotel col burkini, il gestore: “hanno diritto di fare il bagno”

PADOVA – E’ scelto sempre di più dai turisti islamici per poter fare il bagno tranquillamente anche nei paesi occidentali, ma il ‘burkini’ – il costume intero ideato per i musulmani – non passa inosservato. Così ha suscitato le proteste di alcuni ospiti italiani il fatto che sei persone di una famiglia nordafricana facessero il bagno con il burkini nella piscina dello ‘Sporting Center’ di Montegrotto (Padova). Tre famiglie hanno segnalato la cosa al gestore della struttura, manifestando il loro disagio. Ma il direttore non aveva alcun motivo per far uscire il gruppo islamico. Le tre famiglie italiane hanno manifestato l’intenzione di non tornare più nell’impianto.

“Queste persone – ha spiegato il direttore della piscina – avevano tutto il diritto di fare il bagno, indossavano un costume, come gli altri, e si comportavano correttamente con gli altri bagnanti. Cosa avrei dovuto fare?”. ANSA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -