Uomini incinti, transgender partorisce il suo primo figlio biologico

Trystan Reese è un uomo transgender di Portland, Stati Uniti che ha da poco partorito il suo primo figlio biologico. Nato in un corpo di donna, Trystan ha effettuato il processo di transizione senza rimuovere l’apparato riproduttivo. Per questo, dopo aver smesso la cura ormonale, è riuscito a portare avanti una gravidanza. Con il marito Biff, Trystan ha voluto condividere pubblicamente la sua esperienza, anche per abbattere i pregiudizi nei confronti degli “uomini incinti” che, a suo dire, nel mondo sarebbero tanti.

Attraverso la pagina Facebook ‘Biff and I’ (Biff ed io), i due hanno raccontato gioie e difficoltà della gravidanza trans e risposto alle domande di chi ne voleva capire di più. Ed è proprio su Facebook che hanno dato l’annuncio della nascita di Leo, accolto da centinaia di cuori e bandiere arcobaleno tra i commenti

a cura di Valentina Ruggiu



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -